Milano Caput Mundi

A meno di undici mesi dal giorno zero, EXPO Milano 2015 ha già battuto un record: quello del numero di padiglioni ‘self built’, che saranno 60 contro i 42 di Shanghai 2010.

Veröffentlicht am 22.06.2014

Una premessa che incoraggia a perseguire l'obiettivo primario dell'evento: fare della metropoli Lombarda ‘l'ambasciatore d'Italia’ e trasformarla nel motore che trainerà la ripresa di tutto il sistema paese. Con il più assoluto e sincero rispetto per chi ha ospitato l'Esposizione Universale in tempi recenti o per chi lo farà in futuro, dal punto di vista dell'immagine e della notorietà internazionale delle città che hanno contribuito a scrivere la storia della manifestazione, è lecito affermare, senza timore di essere accusati di eccessivo campanilismo, che il nome Milano non si colloca certamente in posizioni di secondo piano. Quando i vertici del BIE, alla fine di marzo 2008, hanno annunciato che con 86 voti su 151 la Città della Madonnina aveva battuto la candidatura turca di Smirne, riesce difficile pensare che qualcuno, in qualunque…

Ausgabe lesen
Small

MEDIA KEY

MEDIA KEY 335
Ausgabe lesen